Crea sito

DIGITAL CLONE – GESTIONE DI UNA COMMESSA DA CLONI DIGITALI PER LA PMI CON GLI INCENTIVI INDUSTRIA 4.0

L’innovazione, applicata alle tecnologie abilitanti, ha raggiunto significativi risultati  nel campo della prototipazione con la possibilità di creare dei veri e propri cloni digitali in grado di testare qualità, costi e performance del prodotto da realizzare. Ciò anche con una una ulteriore modellazione tridimensionale, attraverso stampanti 3D, fino ad arrivare ad una navigazione nel clone in realtà aumentata.

L’elevato costo di investimento, e di trasferimento di know how, oltre all’impatto dell’innovazione sull’organizzazione dell’impresa fanno sì chetali opportunità non possono essere colte dalla piccola e media impresa.

Viene proposto un nuovo modello di business per rendere accessibili tali tecnologie alla piccola e media impresa utilizzando anche gli incentivi statali introdotti con la Legge di Bilancio 2019 e che consistono nell’erogazione di un voucher per l’assunzione di un manager dell’innovazione, chiamato ad assistere le PMI nel processo di trasformazione digitale 4.0.

Il decreto è stato pubblicato nella G.U. i primi di Luglio e per i primi di Agosto è previsto il decreto che istituisce l’albo dei manager dell’innovazione.